You are currently viewing NO COERCIZIONE

NO COERCIZIONE

EDUCHIAMO AL CONSENSO

Se mio figlio oggi non ha voglia di dare il bacino alla nonna ed io insisto cosa posso ottenere? 

Che quando sarà grande, se si rifiuteranno di dargli un bacino gli verrà naturale insistere. O peggio, costringere.

Se mio figlio oggi non vuole salire sullo scivolo perchè ha paura ed io insisto, cosa imparerà?

1)ascoltare le sue emozioni non ha alcun valore

2)Il suo campanellino d’allarme va ignorato

3)Sminuire i sentimenti degli altri va bene e si può fare.

4)Andare sullo scivolo (lol)

Un bimbo le cui paure e tempistiche sono rispettate, è meno predisposto a sminuire quelle degli altri.

Avere coraggio non significa non aver epaura. Un bimbo in grado di far valere le sue paura sta promuovendo la sua integrità.

Incoraggiare è diverso da insistere o costringere.

INCORAGGIARE: “IO CREDO CHE TU POSSA FARCELA, MA SE NON TE LA SENTI CI RIPROVIAMO UN’ALTRA VOLTA”

INSISTERE: “DAI, NON ESSERE FIFONE, SALI E VEDRAI CHE TI DIVERIRAI”

COSTRINGERE:”SEI TU CHE HAI CHIESTO DI VENIRE AL PARCO, SE ORA NON SALI NON TI CI PORTO PIù!”

Se diamo importanza ai suoi no, imparerà che il consenso non è un optional.

Lascia un commento